Biscotti con ciliegie, pistacchi e pepe szechaun

Preparazione

10min

Cottura

45min

Biscotti con ciliegie, pistacchi e pepe szechaun

Questi biscotti duri italiani vengono passati in forno due volte e proprio da ciò deriva il loro nome: bis-cotti. Tradizionalmente vengono intinti in un bicchiere di Vin Santo, un vino liquoroso toscano, ma sono altrettanto buoni con un cappuccino o una cioccolata calda.

Ingredienti

  • 300 g di farina
  • 1 ½ cucchiaini di lievito in polvere
  • 150 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di pepe szechuan macinato
  • 3 uova
  • 75 g di ciliegie essiccate
  • 75 g di pistacchi sgusciati

Preriscaldate il forno a 180°C/gas mark 4. Mescolate la farina, il lievito in polvere, lo zucchero e il pepe Szechuan nella ciotola del robot da cucina utilizzando la frusta piatta a velocità 2 per 15 secondi.

Sostituite la frusta con il gancio per impastare e incorporate le uova a velocità 4 fino a che l’impasto non diventi un tutt’uno. Aggiungete le ciliegie e i pistacchi e continuate a lavorare a velocità 2 fino a che l’impasto non si stacchi dalle pareti della ciotola. Dividetelo in 2 porzioni.

Lavorando su una superficie leggermente infarinata ricavate da ogni porzione un rotolino con sezione di 4-5 cm. Sistemate i rotolini su una teglia imburrata e fateli cuocere per 20-25 minuti fino a che non risultino dorati all’esterno. Toglieteli dal forno e fateli riposare per 10 minuti affinché si rassodino, poi tagliateli a fette alte 1 cm e metteteli nuovamente sulle teglie. Passateli in forno per altri 10 minuti, poi fateli raffreddare su una griglia.

ISCRIVITI

Lista dei desideri

Per poter aggiungere prodotti alla lista dei desideri devi essere registrato.

Accedi al tuo profilo

Prego confrontare un altro prodotto

Confronta

Confronta prodotti

Non puoi comparare più di 3 prodotti. Per favore rimuovi un prodotto prima di aggiungerne un altro.